Diversi usi per una smerigliatrice angolare

Diversi usi per una smerigliatrice angolare

Una smerigliatrice angolare, a volte chiamata smerigliatrice a disco o smerigliatrice laterale, è un piccolo strumento di tipo portatile utilizzato per la messa a punto e la rettifica di oggetti di grandi dimensioni come pietre, piastrelle, vetro, metallo, plastica e altri materiali. Anche se originariamente progettato come strumenti abrasivi per dischi rigidi induriti, la disponibilità sempre più ampia di una fonte di alimentazione compatibile ha motivato il loro utilizzo con un assortimento di utensili da taglio e accessori.

Tutto quello che c’è da sapere lo trovi sul seguente sito qui

I dischi di rettifica sono realizzati in ceramica, carburo di silicio, titanio, acciaio, alluminio o altre leghe e possono essere macinati utilizzando una varietà di metodi tra cui levigatura lama, jetting abrasivo, e carta grezza. Le smerigliatrici originali hanno richiesto utensili elettrici specializzati, che tendevano a rompere facilmente. Fortunatamente, le smerigliatrici angolari di oggi sono progettate per essere usate con una tensione universale e fonte AC, riducendo il numero di parti mobili e ridurre la probabilità di lesioni.

La maggior parte delle smerigliatrici angolari moderne sono dotate sia di una mola che di una lama da taglio. La differenza principale tra questi due strumenti è l’angolo della lama, che è sempre in avanti in posizione verticale. Questi strumenti sono spesso montati su un supporto, e alcuni sono anche portatili, rendendoli facili da usare sia che si lavori da soli o come parte di una formazione più grande. Alcune smerigliatrici incorporano anche un utensile da taglio al diamante, che è essenzialmente uno strumento che scheggia il diamante invece di carteggiare, aumentando la profondità e la larghezza della mola e garantendo che tutto il materiale sia tagliato sulla superficie della ruota.

Gli accessori possono variare da smerigliatrici angolari elettriche unidirezionali a martinetti di potenza e trapani a colonna; c’è anche una varietà di accessori per l’uso con smerigliatrici per piastrelle e pietra e altri utensili da taglio. Un martinetto e una gru sarebbero utili per il trasporto degli strumenti e per lavorare in spazi ristretti; lo stesso vale per gli allegati più piccoli come levigatrici e file. Gli accessori possono includere un elemento per il raffreddamento ad acqua e una varietà di utensili da taglio rotanti e a movimento angolare. Potrebbe essere necessario un sacchetto per smerigliatrice angolare, che aiuta a mantenere la polvere e i residui di macinazione dalle ruote da taglio e dai cuscinetti. Un contenitore per gli strumenti sarebbe utile per conservare i tuoi accessori e tenerli organizzati.